#iorestoacasa 8 | Consigli e riflessioni | Per proteggerci non basta la mascherina per la fase 2

Maggio 1, 2020
woman-wearing-medical-face-mask-against-the-corona-4ETZX4S_1000.jpg

#IORESTOACASA 8 | CONSIGLI E RIFLESSIONI

Buon 1 maggio!!

Una festa che quest’anno ha una carica emotiva in più, dato che lunedì si inizia a ripartire e si potrà uscire con minori restrizioni.

Ma sappiamo che il virus SARS-CoV-2 è ancora in giro, per questo da adesso e nei prossimi mesi sarà ancora più importante rafforzare il nostro ambiente interno per permettere al nostro sistema immunitario di essere al top!

La scorsa settimana abbiamo visto come l’alimentazione, il cibo e magari qualche ingrediente speciale,  possono essere degli straordinari alleati, per:

  • riequilibrare il nostro intestino,
  • abbassare l’infiammazione di basso grado,
  • mantenere fluida la circolazione del sangue e della linfa,

In una parola per mantenere l’armonia con l’ambiente esterno per un buono stato di salute.

Il cibo non influenza solo il nostro stato fisico, ma anche le nostre emozioni, i nostri pensieri che a loro volta agiscono sul corpo.

Ci sono quindi altri aspetti importanti su cui possiamo agire per il nostro benessere.

Vi lascio ai consigli della settimana per affrontare la cosiddetta Fase 2 con ancora più forti!

 


I MIE CONSIGLI… NATURALI!

PER IL NOSTRO BENESSERE NON BASTANO MASCHERINA E DISTANZA SOCIALE…

 

 | Dal punto di vista emotivo, coltiviamo la gratitudine e gli affetti, impariamo a lasciare andare e vivere il qui e ora.

| Atteggiamenti come ansia e paura, attivano dei meccanismi di difesa fondamentali e ancestrali, quelli che ci permettono di fuggire e reagire in caso di pericolo imminente, che inducono la produzione di adrenalina e cortisolo, due ormoni che tra le altre cose abbassano le difese immunitarie… insomma l’opposto di quello che vogliamo!

| La respirazione è una pratica semplice che ci riporta al qui e ora e allontana l’ansia. Un modo per entrare in contatto con lo Yin e lo Yang dell’universo.
Per praticare qualche esercizio di respirazione occorrono pochi minuti.
Troviamo una posizione comoda, (sdraiati, in piedi o seduti), cominciamo a respirare dal naso ed espirare dalla bocca, concentriamoci sull’aria che entra che gonfia la pancia espande il torace e l’aria che esce dalla bocca, la pancia che si sgonfia, il torace che si contrae, lasciamo andare via tensioni, stanchezza, svuotiamo la mente, tenendo l’attenzione sul respiro. Possiamo continuare per qualche minuto, tenendo gli occhi chiusi (per aver meno distrazioni). In piedi o seduti la respirazione è più efficace e ci aiuta durante il giorno a ritrovare la serenità in un momento agitazione; da sdraiati può aiutarci ad addormentarci.

| Facciamo ogni giorno qualcosa di diverso per mantenere la nostra mente elastica e non irrigidita sugli stessi percorsi mentali. La rigidità non è solo una manifestazione fisica. Creare abitudini da una parte di fa risparmiare tempo e ci dà sicurezza ma dall’altra ci limita e ci chiude al pensiero laterale, creando rigidità. Sforziamoci di creare un piccolo cambiamento nella vita di tutti i giorni!

| Muoviamoci moderatamente e quotidianamente. Anche se in questo momento è ancora difficile, presto non lo sarà più. Comunque un po’ di movimento in casa, attorno al condominio, in cortile, sul balcone o per i più fortunati in giardino è un ottimo modo per ossigenare i tessuti ed eliminare ristagni e tossine. Il contatto all’aria aperta è molto più efficace che fare esercizio in un ambiente chiuso.

| Se possiamo esponiamoci al sole nelle ore più calde, senza filtro solare per 20 minuti per stimolare la sintesi di vitamina D, un ormone importante anche per il sistema immunitario. In questo momento vale la pena considerare un’integrazione perché i cibi contribuiscono in minima parte al nostro fabbisogno, dato che produciamo la vitamina D attraverso l’esposizione al sole (potete consultare il medico o scrivermi).

| Stimoliamo l’energia dei meridiani di polmone e intestino crasso, per rafforzare il funzionamento di questi due organi cruciali in questo periodo. I polmoni sono gli organi che regolano lo scambio dei gas respiratori e la comunicazione tra esterno ed interno; rappresentano la chiave per accettare non solo l’ambiente l’esterno all’interno, ma anche gli altri, noi stessi e le nostre paure. L’intestino crasso espelle dal corpo tutto quello che non ha più valore per l’individuo, inoltre è associato al più grosso organo linfoide del corpo, quindi cruciale per il nostro sistema immunitario. Infine è l’organo con la maggiore concentrazione di microrganismi del microbiota, fondamentale per il benessere dell’intero organismo.

| Favoriamo l’eliminazione e il flusso linfatico attraverso le frizioni della pelle. La pelle è l’organo di eliminazione più vasto del corpo (in Oriente è considerato il terzo rene). Aiutando l’eliminazione attraverso la pelle alleggeriamo il lavoro anche dei polmoni. Inoltre frizionando il corpo stimoliamo il flusso della linfa, in quanto i vasi del sistema linfatico, a differenza del sistema circolatorio, non hanno una muscolatura che ne pompa il movimento. Trovate la spiegazione di come eseguire le frizioni qui.

Come vedete sono tante le cose che possiamo fare per rafforzarci, non solo indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale.

Un abbraccio a tutti!
Buona festa e buon fine settimana.

A presto
Maura

| SCRIVIMI | maura@maurabozzali.it

| VUOI SAPERNE DI PIÙ? |  1. RATATUJA con tante ricette sane, golose e naturali 

Per scoprire tutte le novità e rimanere aggiornato seguimi anche sui miei canali ufficiali: RatatujaFacebook e Instagram.

MAURA BOZZALI

info@maurabozzali.it
Biologo iscritto a Ordine Nazionale Biologi N. AA_078097.
Operatore Olistico iscritto all’Associazione di categoria professionale SIAF Italia codice n° LO2061-OP. Professionista disciplinato ai sensi della Legge 4/2013.

 

Disclaimer

Le informazioni pubblicate in questo sito da Maura Bozzali non sostituiscono in alcun modo i consigli, il parere, la visita, la prescrizione del proprio medico.

Privacy Policy
Cookie Policy

Credits

Sito progettato e realizzato da
WEBATTITUDE | Milano

Grafica Immagine coordinata
Marco Linati per Maura Bozzali